Ecco il bando per i LABORATORI Città Visibile 2019

Scarica QUI il bando

Dopo l'esperienza del 2018, Clarisse Arte di Fondazione Grosseto Cultura propone nuovamente i laboratori Città visibile, strumenti utili a favorire il coinvolgimento dei cittadini nella progettazione e nell'esecuzione delle iniziative culturali (performance, mostre, reading etc) da realizzare durante la manifestazione di animazione culturale urbana La Città Visibile prevista a Grosseto nel periodo 7 – 16 giugno 2019.

Per selezionare i “conduttori”, cioè gli esperti, gli artisti o i professionisti che svolgeranno il ruolo di formatori, consulenti e mediatori nei laboratori o nei workshop, Fondazione Grosseto Cultura pubblica oggi un bando specifico, con scadenza 17 novembre 2018.

I laboratori e i workshop saranno rivolti a tutti i cittadini, senza alcun prerequisito d'ingresso, che potranno scegliere uno di questi ambiti espressivi: teatro e performance; scrittura creativa; fotografia; grafica e video; culture di strada (parkour; street dance; skateboarding...) e arte pubblica.

Il tema dei laboratori coinciderà con quello della manifestazione: “Fuori di sé: auto-rappresentazioni nell'epoca dei selfie” e sarà quindi dedicato al racconto di sé attraverso auto-rappresentazioni che non saranno solo fotografiche o pittoriche, ma anche narrative, poetiche, performative e di proposta oggettuale.

I laboratori e i workshop si dovranno realizzare in un periodo compreso tra il 7 gennaio e il 20 marzo e la loro promozione, che coinciderà con il periodo di apertura delle iscrizioni, sarà svolta nel mese di dicembre 2018. I progetti singoli o collettivi che usciranno dai laboratori o dai workshop, validati dai conduttori, avranno una corsia preferenziale se presentati nella sezione “rimborsi spesa” del bando La Città Visibile che sarà pubblicato nel gennaio 2019.

Per info: 0564.453128 o [email protected]