Comete 2014

WHITE MOUTHS, 4-6 gennaio Chiesa dei Bigi, Grosseto

sabato 4 gennaio 2014, ore 18: performance WHITE MOUTHS della designer di moda Irene Silvestri

La performance inaugura la mostra con installazione di Irene Silvestri e scenografia di Matteo Maggio. La mostra è aperta fino al 6 gennaio: ore 10-13/17-20 ingresso libero

 

Il ciclo di eventi d'arte contemporanea Comete, organizzati nella Chiesa dei Bigi di Grosseto durante il periodo natalizio dal Cedav (Centro Documentazione Arti Visive) della Fondazione Grosseto Cultura con il patrocinio del Comune di Grosseto, giunge alla sua settima edizione.

Come piccoli oggetti celesti che indicano la strada del rinnovamento e della conoscenza, questi eventi presentano artisti più o meno conosciuti, ma ricchi di un potenziale espressivo in grado di cambiare col tempo sguardi omologati e sensibilità anestetizzate.

Nel 2014 il ciclo Comete presenta, in sinergia con la manifestazione d'arte contemporanea under 35 “Fuori!” curata da Claudia Gennari e Marta Paolini, una installazione/performance molto originale dal titolo White Mouths - "Della sua bianca maestà". WHITE MOUTHS è un Fashion Brand emergente, creato dalla designer di moda Irene Silvestri, che si costituisce originariamente come anagramma di 'Without Seam' (“Senza Cucitura”), riferimento al linguista semiologo francese Roland Barthes e al suo ideale di uno sconfinato abito mistico che racchiude in sé tutti i corpi. Gli abiti della collezione, modulari e scomponibili, saranno presentati da un gruppo di performers che attiveranno uno scambio fra indumenti e corpi e mostreranno le evoluzioni di senso e di funzione che ogni singolo pezzo può avere, mediante la complicità onirica del movimento. Già presentati presso lo spazio O' Artoteca di Milano e alla Galleria "Il Frantoio" di Capalbio, i capi della collezione dialogheranno, inoltre, con le suggestive ed effimere opere scenografiche “site specific” che lo scultore e musicista grossetano Matteo Maggio ha creato appositamente per l'occasione.

 

Per informazioni, [email protected] o 0564 453128