Capire l'arte contemporanea

Cedav della Fondazione Grosseto CulturaLiceo artistico del Polo Bianciardi e Polo Universitario Grossetano presentano: CAPIRE L’ARTE CONTEMPORANEA. L’arte della seconda metà del Novecento.

Giovedì 22 gennaio alle  ore 17.30,  al Museo di Storia Naturale della Maremma, ci sarà lapresentazione del corso (replica al Liceo artistico, venerdì 23 gennaio ore 11.00 e ore 18). A seguire, alle 18, lezione su Picasso e la modernità spagnola.

L’arte contemporanea riscuote un grande interesse perché esprime la nostra cultura e la nostra capacità di cambiare. Lo studio dell’arte più recente, però, viene sistematicamente trascurato nei programmi scolastici. Per questo motivo, dopo il successo dei corsi degli anni scorsi dedicati alle performance (ArtLive) e al cinema (CinemArte), il Cedav della Fondazione Grosseto Cultura propone per il 2015 un nuovo ciclo di incontri dedicati all’arte contemporanea. Coinvolgendo gli istituti di formazione del capoluogo, come il Polo scolastico Bianciardi e il Polo Universitario Grossetano, il corso presenterà un taglio più specialistico e formativo ma, evitando contenuti pedanti e filologici, sarà comunque rivolto a tutti. I dieci incontri-dibattito, stimolati dagli interventi di giovani e brillanti esperti grossetani e da studiosi non locali (come Riccardo Donati, esperto fiorentino di pittura informale, e Ornella Beltramme docente romana appassionata street art), svilupperanno l’argomento “arte nella seconda metà del Novecento”Giovedì 22 gennaio alle 17.30, al Museo di Storia Naturale, Mauro Papa, direttore del Cedav, presenterà il corsoLa presentazione, programmata per favorire le iscrizioni, è aperta a tutti e gratuita.

Info: Fondazione Grosseto Cultura 0564.453128 o [email protected]

Il corso è aperto a tutti. E’ gratuito per i soci di Fondazione Grosseto Cultura e per gli studenti iscritti al Polo Bianciardi e al Polo Universitario di Grosseto. Per gli altri, ogni incontro costa 5 euro. Il corso si articola in 10 incontri: una piccola introduzione filmata (anteprima) relativa all’argomento trattato (da seguire facoltativamente), e una lezione di un’ora coordinata da un esperto del settore e aperta al contributo di tutti i partecipanti. Il corso, per chi fosse interessato, può rilasciare un attestato facoltativo (40% di frequenza delle lezioni e piccolo test finale sul riconoscimento fotografico delle opere d’arte contemporanea) ed è riconosciuto come attività extracurriculare per i crediti formativi scolastici.

CORSO:

giovedì 29 gennaio ore 10.30 e in replica ore 17.30 Liceo artistico Duchamp e la definizione di una nuova estetica (Mauro Papa)

giovedì 12 febbraio ore 17.30 Museo di Storia Naturale della Maremma Pollock e l’espressionismo astratto (Riccardo Donati)

mercoledì 18 febbraio ore 10.30 e in replica ore 17.30 Liceo artistico Pop art e pop surrealism (Marta Paolini)

giovedì 5 marzo ore 17.30 Museo di Storia Naturale della Maremma Dubuffet e l’art brut (Simone Giusti)

giovedì 19 marzo ore 17.30 Museo di Storia Naturale della Maremma Francis Bacon e la nuova figurazione (Diego Alfano)

giovedì 2 aprile ore 17.30 Museo di Storia Naturale della Maremma Niki de Saint Phalle, Daniel Spoerri e il noveau realisme (Marcella Parisi)

lunedì 13 aprile ore 10.30 e in replica ore 17.30 Liceo artistico Joseph Beuys e la performance (Claudia Gennari)

giovedì 30 aprile ore 17.30 Museo di Storia Naturale della Maremma Kounellis e arte povera (Serena Pacchiani)

martedì 5 maggio ore 10.30 e in replica ore 17.30 Liceo artistico street art (Ornella Beltramme)

giovedì 14 maggio ore 17.30 Museo di Storia Naturale della Maremma Jeff Koons e la nuova scultura(Mara Pezzopane)

giovedì 28 maggio ore 10.30 e in replica ore 17.30 Liceo artistico TEST facoltativo per il rilasciodell’attestato

 

INFO: Fondazione Grosseto Cultura, Via Bulgaria 21 – Grosseto – 0564453128 – [email protected]

CEDAV, via Mazzini 97/99 – Grosseto – 0564488547